Ministero Salute: «800 mila italiani hanno problemi mentali»

13:06 – Nel 2017 c’è stato un aumento di 30 mila casi di persone con problemi mentali. Secondo il rapporto sulla salute mentale stilato dal Ministero della Salute, in Italia ci sono più di 807 mila persone che hanno avuto bisogno dell’aiuto di servizi di assistenza psichiatrica, di cui 310 mila per la prima volta.

Secondo i dati donne e anziani sono i soggetti più a rischio di malattie mentali. I disturbi schizofrenici, di personalità, di abuso di sostanze e di ritardo mentale sono più frequenti nel sesso maschile rispetto a quello femminile, mentre i disturbi affettivi, nevrotici e depressivi sono maggiori nelle donne. Il costo complessivo del servizio sanitario nazionale per assistere queste persone è di 3,6 milioni di euro. Nel 2016 risultavano attivi 1.460 servizi territoriali, 2.282 strutture residenziali e 898 strutture semiresidenziali. (Fonte: Ansa 02/05/ 20:44)