Padova, richiedenti asilo lavorano nel cimitero

18:10 – «Un contributo importante». L’assessore Francesca Benciolini ha commentato così il protocollo firmato da Comune, Prefettura e cooperative che vedrà 20 richiedenti asilo ospiti nei Centri di accoglienza straordinaria lavorare all’interno del cimitero maggiore di Padova.

In totale, i migranti impegnati nel volontariato nella città patavina sono 41. Oltre ai servizi cimiteriali verranno impiegati nella manutenzione degli edifici pubblici, delle strade e del verde, nella cura dei centri sportivi. «Questo è un modo efficace per favorire l’integrazione e consolidare il senso di comunità – sottolinea il sindaco Sergio Giordani – Facendo anche qualcosa di concreto per tutti». (Fonte: Ansa – 17:10)

Ph: Facebook Impresa Trasporti Veneziana

Tags: ,