Pil, Ue: «Italia non cresce, sforzi pari a zero»

Nelle previsioni economiche di primavera al capitolo Italia la Commissione Europea ha dichiarato che il nostro Paese è l’ultimo, tra i 28 della zona euro, in fatto di prodotto interno lordo e crescita. Il commissario europeo per gli affari economici e monetari nella Commissione Juncker, Pierre Moscovici, ha tirato le orecchie all’Italia, rispondendo a una domanda sull’impegno di crescita dello 0,3. «Gli sforzi strutturali fatti dall’Italia per il 2018 sono pari a zero – ha detto Moscovici – ma ne parleremo nel pacchetto di primavera del 23 maggio».

«Non faccio commenti sulla politica italiana – ha aggiunto il commissario – mantengo la speranza che resti un Paese al centro della zona euro e che continui a rispettare le regole che tutti abbiamo concordato». Pesa nelle valutazioni dell’Ue anche l’incertezza politica, con la difficoltà a formare un governo a due mesi dalle elezioni.

(Fonte: Corriere.it)

(Ph: Twitter – Paolo Di Martino)

Tags: