Si toglie una pellicina, 28enne rischia la morte

Un gesto semplice che facciamo tutti ma che ad un 28enne di Southport poteva costare la vita. Luke si è semplicemente strappato una pellicina da un dito, vicino all’unghia. Successivamente la zona si è arrossata e gonfiata con la situazione che peggiorava con il passare delle ore. Poi la comparsa di febbre, senso di spossatezza fino alla decisione, dopo due settimane, di recarsi in pronto soccorso.

Ricoverato con urgenza, Luke aveva una sepsi in corso, una gravissima infezione che avrebbe anche potuto ucciderlo. Dopo giorni di flebo e antibiotici fortunatamente il 28enne si è ripreso ma per i medici la sua guarigione è stato un vero e proprio miracolo.

Fonte: ilgazzettino.it

 

Tags: