Borgo Berga, Rucco: «lotto E diventerà area verde»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«L’area di Borgo Berga sarà riqualificata e diventerà il Polo della Giustizia e della Formazione Universitaria, rientrando nel progetto di campus integrato nella città già consolidato negli ultimi anni dalla Fondazione Studi Universitari e risolvendo il problema dell’efficientamento del tribunale. Il lotto E (sequestrato nel 2015, ndr) diventerà un’area verde attuando un accordo con il privato. Entro settembre porterò in Consiglio Comunale una variante urbanistica che metta definitivamente fine agli errori del passato, da cui nessuno è esente. Con noi Borgo Berga diventerà una risorsa, con Dalla Rosa resterà un problema. Altrimenti lo avrebbe già risolto Variati». Così in una nota il candidato sindaco del centrodestra a Vicenza, Francesco Rucco, annuncia i suoi programmi per la discussa area a sud del nuovo tribunale.

Rispondendo al candidato sindaco del centrosinistra Otello Dalla Rosa, che sullo stesso tema era intervenuto nei giorni scorsi , Rucco rileva come «anche in questo caso – come sulla sicurezza – il centrosinistra non sia in grado di proporre soluzioni originali, limitandosi a riprendere proposte già fatte da altri. Ricordo infatti che l’ipotesi di rinegoziare gli accordi e di non costruire il lotto E è già stata avanzata pubblicamente da Sviluppo Cotorossi, la società proprietaria dei terreni, nel 2016».

Tags: ,

Leggi anche questo