BpVi e Vb, lezioni di finanza per risparmiatori

Il consiglio regionale ha dato ieri il via libera all’unanimità alla legge che assegna un milione di euro per avviare lezioni di finanza per i risparmiatori veneti beffati dal crac delle ex popolari. Come scrive Albino Salmaso sul Mattino a pagina 13, il finanziamento sarà distribuito alle associazioni dei risparmiatori che dovranno organizzare dei corsi in collaborazione con le scuole e le università sotto la regia della Fondazione per l’Educazione al risparmio, braccio operativo dell’Associazione bancaria italiana (Abi).

«Questa legge – ha spiegato il promotore della legge Maurizio Conte (Veneto per l’Autonomia) – vuole dare sostegno a diverse iniziative e progetti di alfabetizzazione e formazione finanziaria diretti alle diverse categorie sociali, agli studenti, alle imprese. Verrà istituita la Settimana regionale dell’economia e del risparmio per promuovere manifestazioni ed eventi di alfabetizzazione, informazione e formazione in collaborazione con gli enti locali, l’università e altri soggetti pubblici o privati (…) Purtroppo non possiamo fare giustizia, ma è nostro compito fornire strumenti per la protezione dei cittadini, evitando ai risparmiatori veneti di ritrovarsi ad affrontare una truffa dello stesso tipo perché ignari dei rischi che corrono».

(ph: etfnews.it)