Ristorazione, la sudafricana Leeu Collection entra in Alajmo

Il gruppo sudafricano di hotel di lusso Leeu Collection è entrato con una quota del 10% in Alajmo S.p.A, azienda familiare dei fratelli Massimiliano, il più giovane chef al mondo ad aver ricevuto le tre stelle Michelin con il suo Le Calandre di Rubano (Padova), e Raffaele Alajmo, amministratore delegato della società. L’acquisto, spiega una nota ufficiale, rispecchia i precedenti investimenti da parte di Analjit Singh, proprietario di Leeu Collection, caratterizzati da un focus familiare; aziende come le sudafricane Mullineux & Leeu Family Wines o Riga Foods e Mamagoto della chef indiana Ritu Dalmia.

Alajmo gestisce 4 ristoranti gastronomici e 6 caffè-bistrot, tra i quali il ristorante La Montecchia a Padova, Caffè Stern a Parigi e Grancaffè & Ristorante Quadri in Piazza San Marco a Venezia, oltre a una linea di prodotti gastronomici e una società di eventi. Leeu Collection ha tre proprietà (Leeu Estates, Leeu House e Le Quartier Français) a Franschhoek, Sud Africa. A giugno riaprirà il Linthwaite House nel Lake District, dopo un anno di ristrutturazione e altri due hotel sono in costruzione a Londra e a Firenze.

(Ph. Max e Raf Alajmo / Facebook)

Tags: ,

Leggi anche questo