Bergamo, lesioni e minacce a compagno: arrestati 2 sedicenni

Dopo la denuncia dei genitori di uno studente, due 16enni di Zogno (Bg) sono stati arrestati e collocati in una comunità per minori con le accuse di lesioni e minacce aggravate in concorso.

La vittima per un anno non ha mai parlato, probabilmente per paura. I bulli erano arrivati anche a chiedergli soldi, oltre ai soliti spintoni.

(Fonte: Ilfattoquotidiano.it)