San Donà, 17enne scappa di casa: scomparso

Un ragazzo di 17 anni di San Donà di Piave (Venezia) ha fatto perdere le sue tracce. I genitori preoccupati di non vederlo rientrare per cena hanno chiamato i carabinieri di Carbonera (Treviso). Il giorno dopo il ragazzo, che aveva lasciato il cellulare a casa, ha mandato un sms alla madre usando un altro telefono: «sto bene, non ti preoccupare».

Come scrive Giovanni Cagnassi su La Nuova Venezia a pagina 35, anche i vigili del fuoco di Mestre si sono messi sulle sue tracce.