Convegno su cannabis medica, Ulss Euganea nega patrocinio

L’Ulss 6 Euganea ha negato il patrocinio ai medici per un convegno sull’uso terapeutico della cannabis tenutosi venerdì sera a Este. “L’uso dei cannabinoidi nella terapia medica”, questo il titolo del meeting organizzato dall’associazione culturale Salus Euganea a cui hanno preso parte medici e ricercatori dell’ospedale di Padova. Il no al patrocinio è arrivato durante il convegno, costringendo i promotori a oscurare il simbolo dell’Ulss sui dai manifesti.

Come riporta Luca Preziusi a pagina 22 del Mattino, nel documento firmato dal direttore generale Domenico Scibetta si legge: «siamo spiacenti di non poter concedere il patrocinio poiché non sono ancora presenti in letteratura precise evidenze scientifiche a favore di indicazioni terapeutiche della cannabis per le patologie considerate nella sessione convegnistica, attualmente ancora in fase di studio».

Roberto Saia, da anni in prima fila nella battaglia per la cannabis medica si dichiara «allibito da questa scelta infelice. E anche se alla fine il convegno è stato fatto lo stesso, perfino alla presenza del sindaco di Este, noi medici siamo rimasti meravigliati».

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,