Lecco, nigeriani senza biglietto pestano poliziotto sul treno: è grave

Un controllore su un treno regionale partito da Milanostava eseguendo le normali verifiche sui biglietti. All’altezza di Arcore ha chiesto il titolo di viaggio a un nigeriano che, sprovvisto, ha iniziato ad insultarlo.

Un poliziotto della questura di Lecco è intervenuto a difesa del controllore, ma è stato aggredito dagli amici dell’immigrato. L’agente è stato pestato a sangue e ora è in ospedale. Seppur in gravi condizioni, non sarebbe in pericolo di vita.

(Fonte: Tpi.it)