Elton John in Arena, biglietti a 2 mila euro: esposto in procura

E’ polemica a Verona sul fenomeno del bagarinaggio online in vista del doppio concerto di Elton John in Arena nel 2019. Come scrive Laura Tedesco a pagina 13 dell’edizione di Verona del Corriere del Veneto, sotto accusa i prezzi folli dei biglietti venduti nei siti di “secondary ticketing”:  per vedere la celebre star inglese il 29 maggio si arriva alla folle cifra di 1.755 euro che “scendono” a 1.317 euro per lo spettacolo del 30 maggio.

Un fenomeno estorsivo che ha spinto la Codacons ha inoltrare alla magistratura un terzo esposto dopo quelli inviati nel novembre 2016 e nel luglio 2017. Casi simili di speculazione erano già avvenuti a Verona con i concerti di Adele, One Direction e Robin Williams. «Siamo costretti ancora una volta a rivolgerci alla magistratura, chiedendo alla procura di Verona e a quella di Milano di aprire indagini a tutela degli utenti e punire con la massima severità speculazioni sui prezzi dei biglietti per gli eventi organizzati presso l’Arena di Verona – commenta il presidente dell’associazione consumatori Carlo Rienzi -. È ora di dire basta a queste truffe».

Tags: ,