Roma, giornata nera per Atac: un altro bus a fuoco

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Questa mattina, poco dopo le 10, a Roma, due passi da Palazzo Chigi, un autobus Atac ha improvvisamente preso fuoco. In pochissimo tempo l’intera vettura è stata avvolta dalle fiamme e si sono sentite anche delle esplosioni, probabilmente gli pneumatici che scoppiavano. Le cause del rogo sono ancora da chiarire. Grazie alla prontezza del conducente, che ha fatto immediatamente scendere tutti, non ci sono feriti tra i passeggeri. Ferita lievemente invece una donna che stava passeggiando poco distante dal luogo dell’incidente

Uno dei tanti…. #atac #roma #botto

Un post condiviso da #inokkasrush (@inokkas) in data:

Sui social si sono scatenate le polemiche e le ironie. In molti, infatti, si sono accorti della pubblicità nella parte posteriore del bus dove si legge, scritto a lettere cubitali, “Giudizio universale“. Alcuni parlano «preambolo del futuro italico», altri ipotizzano «chi ha venduto la pubblicità aveva già previsto tutto». Infine un utente si limita a dire «mai pubblicità fu più azzeccata».

+++AGGIORNAMENTO+++

Dopo l’episodio di questa mattina, un altro bus ha preso fuoco. Questa volta è un mezzo adibito al trasporto scolastico. Il rogo si è sviluppato intorno alle 13:30, circa 3 ore dopo quello di via Tritone. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Con una media di due mezzi al mese, si tratta del decimo bus a fuoco dall’inizio del 2018.

Tags:

Leggi anche questo