Brescia, presentata la 1000 Miglia 2018

Questa mattina è stata presentata in una conferenza stampa la 1000Miglia 2018, che inizierà mercoledì 16 maggio a Brescia per concludersi sempre nella città lombarda sabato 19 alle 16. Quest’anno le case costruttrici sono 73. L’Italia rimane in testa come concorrenti accettati, ma crescono i concorrenti internazionali. L’unica tappa veneta è Valeggio sul Mincio (Verona). Verranno attraversate 7 regioni, toccando più di 200 località d’arte e cultura, da Brescia a Roma e ritorno come da tradizione. La passione corre sulle quattro ruote e l’affascinante mito della Freccia Rossa sta per prendere il via. Parte il conto alla rovescia per la corsa simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo, giunta alla trentaseiesima rievocazione della corsa di velocità disputata tra il 1927 e il 1957, che sarà on stage per quattro giorni per regalare al pubblico degli appassionati uno spettacolo indimenticabile.

         

Brescia diventerà ancora una volta il palcoscenico del bello e del lifestyle per gli ospiti italiani ed internazionali, che saranno i grandi protagonisti della nuova edizione della “corsa più bella del mondo”. «Lealtà e determinazione sono i valori ancora attuali dell’identità di 1000Miglia: la coesione sociale  elemento identitario» ha detto il presidente della 1000Miglia Aldo Bonomi (a destra nella foto). I premi 1000 Miglia, la Coppa e le Medaglie 1000 Miglia sono state realizzati dai designer internazionali Marc Newson e Joel Berg, nel dettaglio la Coppa è stata realizzata in collaborazione con Venini utilizzando la tecnica “Murrina” per la realizzazione della forma della Freccia, mentre le Medaglie sono state realizzate con l’acciaio di Beretta.

Tags:

Leggi anche questo