Padova, offende romeni su Facebook: 22enne condannata a 4 mesi

Michela Bartolotta, 22enne padovana, è stata condannata a 4 mesi di reclusione con la sospensione condizionale e la non menzione con l’accusa di aver diffuso «idee fondate sull’odio razziale o etnico». Come spiega il Messaggero, nell’estate del 2014, infatti, la ragazza aveva scritto una frase offensiva su Facebook contro il popolo romeno accusandolo, tra le altre cose, di essere maleodorante e privo di civiltà ed educazione.

Il post provocò un’ondata di indignazione e la ragazza si scusò subito dopo spiegando di averlo scritto in un momento di rabbia. Aveva persino organizzato una serata ad hoc nel negozio di telefonia dove lavora, che prevedeva la distribuzione gratuita di schede ricaricabili, con tanto di cartello di “benvenuto” sulla vetrina del suo negozio di telefonia. Per il giudice però tutto questo non è stato sufficiente.

Ph: Facebook Michela Bartolotta

 

Tags: ,

Leggi anche questo