Rovigo, profughi in nero: bufera su consigliere forzista

È polemica a Rovigo sul consigliere comunale di Forza Italia Giacomo Sguotti. Come scrivono Natascia Celeghin e Antonio Andreotti sull’edizione di Padova e Rovigo del Corriere del Veneto a pagina 13, in seguito ad un ispezione, i carabinieri hanno trovato 3 giovani nigeriani richiedenti asilo impiegati in nero nei lavori di ristrutturazione del ristorante recentemente acquistato dal consigliere forzista in Corso del Popolo, il “Civico 233”. Da giugno 2015 Sguotti siede a Palazzo Nodari come consigliere di maggioranza a sostegno del sindaco leghista Massimo Bergamin. L’opposizione ora ne chiede con forza le dimissioni.

Tags: ,

Leggi anche questo