Buffon dice addio alla Juve, ultima partita sabato con il Verona [VIDEO]

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Gigi Buffon annuncia il suo addio alla Juventus, alla Nazionale ma non al calcio. A fine stagione il portiere lascerà i bianconeri e l’ultima partita sarà quella di questo sabato contro il Verona. «Mi sono arrivate proposte stimolanti sia in campo sia fuori e la più stimolante me l’ha fatta Andrea Agnelli. Lascio passare questi tre giorni – spiega – poi prenderò la decisione definitiva, in piena serenità, che alla fine sarà di seguire quello che urla la mia indole e la mia natura».

«Nel 2001 la Juventus ha preso un talento straordinario, ma sono diventato campione grazie alla Juve. Credo – ha aggiunto in lacrime – sia il modo migliore per finire questa grandissima avventura, con altre due vittorie. Avevo temuto di arrivare alla fine della mia avventura da sopportato o da giocatore che aveva fuso il motore, posso dire che non è così e ne sono orgoglioso. Sicuramente non sono uno che vuole andare a finire la carriera in un campionato di terza o quarta fascia, sono e resto un animale da competizione», ci tiene a precisare.

Nel suo discorso c’è spazio anche per un commento sullo sfogo alla fine della partita Real-Juve. «Nella notte di Madrid fuori dal campo ho sicuramente trasceso e ne sono estremamente dispiaciuto. Se avessi incontrato due giorni dopo l’arbitro Oliver l’avrei abbracciato, chiedendogli scusa, confermandogli però che poteva andarci un pò più calmo, per una partita così importante per noi e per il sottoscritto. Ma non porto rancore».

Tags:

Leggi anche questo