Francia, sventato attentato con ricina: arrestati due egiziani

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Un ennesimo attentato è stato sventato in Francia. Il ministro dell’Interno francese, Gerard Collomb, è intervenuto oggi in tv annunciando l’arresto di due fratelli di origine egiziana che si stavano apprestando ad un attacco con dell’esplosivo o con della ricina, una potente potente citotossina naturale, in grado di causare morte cellulare bloccando l’attività di sintesi proteica dei ribosomi. «Seguiamo un certo numero di persone sui social network – ha spiegato il ministro – e succede che questi erano su Telegram (una piattaforma di chat che si basa su messaggi criptati, ndr). Abbiamo potuto individuarli, scoprire questo progetto di attentato e arrestarli».

Fonte: tgcom24.mediaset.it

(ph: rfs.ch)

Tags:

Leggi anche questo