Stalking, affigge per strada foto in topless della ex: denunciato

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La procura ha aperto un’inchiesta a carico di un 29enne residente a Camisano Vicentino, accusato di stalking per aver perseguitato la donna per la quale ha perso la testa con telefonate, messaggi e pedinamenti.
L’uomo – riporta Diego Neri sul Giornale di Vicenza a pagina 17 – avrebbe iniziato ad approcciare la 39enne, che occasionalmente fa la ragazza immagine e la modella, con qualche messaggio e recandosi al negozio dove lavora come commessa. Dopo alcuni mesi, i due hanno iniziato a frequentarsi e hanno trascorso un weekend insieme a Trieste. Dopo la trasferta, però, la donna ha perso interesse e dopo un po’ ha chiesto al vicentino di essere lasciata in pace.

A quel punto è iniziata la persecuzione, con messaggi telefonici e sui social network, che avrebbero costretto la donna ad usare sempre meno il telefono e ad abbandonare i suoi profili, e presentandosi più volte in negozio. Alla fine, a dicembre la commessa ha sporto denuncia, dopo aver trovato attaccate in giro per il suo quartiere almeno una ventina di copie di una sua foto in topless scattata anni prima, corredata di una scritta offensiva, e che lei stessa aveva a suo tempo mandato allo stalker. Dopo la denuncia, l’uomo sembrerebbe aver desistito, smettendo di ammorbare la donna.

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,

Leggi anche questo