Verona, stop convegno su gay e migranti: «università strumentalizzata»

(10:22) Dopo le polemiche politiche, l’Università di Verona ha deciso di sospendere una giornata di studio sulle “migrazioni Lgbti” in programma per il 25 maggio dal dipartimento di Scienze Giuridiche dell’ateneo. L’incontro doveva trattare il tema dei richiedenti asilo, dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere.

«Ho dovuto disporre la sospensione della giornata di studio, rinviando l’approfondimento dei suoi contenuti scientifici a data da destinarsi – chiarisce il rettore Nicola Sartor (in foto) -. L’evento è uscito dall’ambito scientifico per diventare terreno di contrasto e soprattutto di ricerca di visibilità per diversi attivisti di varia estrazione. L’Università non può prestarsi a strumentalizzazioni da parte di soggetti estranei al mondo scientifico che si scontrano su temi politicamente ed eticamente controversi come quelli delle migrazioni e dell’orientamento sessuale delle persone». (Ansa – 17 maggio 23:31)

(ph: YouTube- UniVerona)

Tags: ,

Leggi anche questo