Moglie urla, lui si sveglia e trova il ladro in casa

A Preganziol (Treviso) un uomo è stato rapinato in casa sua. Ad accorgersi per prima della presenza estranea in casa è stata la moglie, che ha iniziato ad urlare. La giovane coppia ha una figlia piccola e Alexandru Scripnic ha pensato subito a lei. «Ho provato a inseguire il ladro – spiega il rapinato moldavo – ma è stato velocissimo, è uscito dalla finestra ed è saltato giù al volo dal terrazzino».

Come riporta La Tribuna a pagina 35, il cane ha svegliato la donna, che a sua volta ha svegliato il marito: una sagoma scura stava davanti alla culla della bambina. I ladri hanno rovistato nei giubbotti e hanno trovato il portafoglio della donna, che quel giorno aveva ritirato il suo stipendio da cameriera di 800 euro. A quanto pare si ferma qui il bottino della rapina.

Tags: ,