Legge elettorale, Zaia: «abolizione vincolo 2 mandati? Ha deciso il Consiglio»

16:01 – Il presidente del Veneto, Luca Zaia forse non parteciperà alla discussione sulla nuova legge elettorale regionale in Consiglio, ma ha comunque espresso la sua opinione: «ritengo che vada approvata». «La nuova legge regionale – spiega Zaia  – si adegua a quanto accade già in altre Regioni, dove chi vince, con la legge del sindaco, ha il 60% del Consiglio. Non trovo nulla di scandaloso che chi vincerà le elezioni abbia il 60% dei consiglieri, perché questo accade dappertutto».

A far discutere però è stata soprattutto l’abolizione del vincolo dei due mandati. «Sapete come la penso, ma il Consiglio ha deciso in piena autonomia. Mi spiace che qualcuno vada in giro a dire che il presidente governerà a vita, visto e considerato che non è vero – aggiunge il governatore – dal momento che, a valere dal 2015, c’è il blocco dei due mandati, così come accade anche per gli assessori. Tutto il resto – conclude Zaia -sono fantasie giornalistiche». (Fonte: Ansa 14:29)