Vicenza, ex candidato sindaco M5S: «contratto con Lega? Incostituzionale»

L’ex candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Vicenza Francesco Di Bartolo (in foto) in un post sul suo profilo Facebook ha definito il contratto di governo tra Lega e M5S come una «macedonia di slogan». Dopo l’esclusione della lista dal capoluogo berico, Di Bartolo ha parlato di «accordo incostituzionale».

«Ho letto attentamente il “Contratto per il governo del cambiamento” firmato da Lega e M5S. Più che un contratto è un pot puorri di idee vergate da dilettanti e incompetenti» ha scritto Di Bartolo su Facebook. L’avvocato e scrittore vicentino fa inoltre notare che non c’è, nel contratto, alcun riferimento alla «la riforma della legge elettorale per restituire al cittadino il potere di scegliere i suoi rappresentanti».

(Ph: Facebook – Francesco Di Bartolo)

Tags: ,