Melegatti, presentata istanza di fallimento

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

20:03 – Il pubblico ministero Alberto Sergio ha depositato oggi al tribunale di Verona l’istanza di fallimento della Melegatti. Dopo mesi di inattività, oggi il giudice Silvia Rizzato aveva fissato l’udienza di pronuncia di inammissibilità a procedere al concordato preventivo, dopo la mancata presentazione della documentazione necessaria da parte della società alla scadenza del 7 maggio. Il fondo americano D.E. Shaw & Co. ha però confermato l’interesse al salvataggio di Melegatti, consegnando agli advisor un piano che prevede la disponibilità ad investire fino a 20 milioni di euro.

I vertici dell’azienda dolciaria hanno chiesto al tribunale un’ulteriore proroga di 20 giorni. Anche Franco Ghirardini, a capo di un gruppo bresciano già intervenuto nel tentativo di salvataggio dell’azienda di cioccolato Streglio, si è detto interessato ad acquisire Melegatti. In serata i sindacati Cgil-Cisl e Uil hanno diffuso un comunicato: «un futuro Melegatti lo potrà avere solo ed esclusivamente se vedrà la cacciata dell’attuale cda a cominciare dal suo ad Emanuela Perazzoli, con l’uscita dei soci tutti, gli unici e veri responsabili di questa drammatica situazione». (Fonte: Ansa 19:03)

Tags: , , ,

Leggi anche questo