Ministri veneti, Salvini propone Lanzarin e Fontana

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Mentre fervono i preparativi per il nuovo governo gialloverde, la Lega propone i nomi di Lorenzo Fontana e dell’assessore al Sociale della giunta Zaia, Manuela Lanzarin (in foto) come nuovi ministri rappresentanti del Veneto. Come scrive Albino Salmaso su La Tribuna a pagina 4, Lanzarin potrebbe essere accreditata come ministro della Famiglia e dei Disabili mentre al veronese Fontana andrebbe la Difesa o l’Agricoltura.

Il Movimento 5 Stelle non resta però a guardare: in pole per Palazzo Chigi è Riccardo Fraccaro deputato cresciuto a Riese Pio X nel Trevigiano ora residente a Trento. Tra i nomi veneti papabili che potrebbero essere proposti da Luigi Di Maio, ci sono anche i parlamentari Federico D’Incà, Giovanni Endrizzi, Mattia Fantinati e Alvise Maniero, neo deputato ex sindaco di Mira, e Massimo Colomban, ex assessore alle Partecipate nella giunta Raggi a Roma e fondatore di Permasteelisa.

Tags: , ,

Leggi anche questo