Trump ha deciso: da mezzanotte dazi contro Unione Europea

Dalla mezzanotte di oggi entreranno in vigore i dazi Usa sulle importazioni di acciaio e alluminio da Europa, Messico e Canada. Le tariffe ammontano al 25% sul primo e al 10% sul secondo. Tre mesi fa era stata concessa un’esenzione che però non è stata rinnovata. Il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker ha replicato in modo duro alla decisione di Trump: «questo è protezionismo puro e semplice. Non ci resta altra scelta che prendere contromisure e procedere con un ricorso all’Organizzazione mondiale del commercio e con l’imposizione di dazi aggiuntivi su una serie di importazioni».

Per tutta risposta il segretario al commercio Usa Wilbur Ross ha dichiarato: «gli Stati Uniti continueranno a combattere gli abusi di tipo commerciale. La eventuale rappresaglia non avrà un impatto significativo sull’economia Usa». Ecco le parole della commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem: «abbiamo fatto tutto il possibile per evitare questo esito ma gli Usa hanno voluto usare la minaccia delle restrizioni commerciali come leva per ottenere concessioni dall’Ue, questo non è il modo in cui noi facciamo affari, e certamente non tra partner, amici e alleati di lunga data. E’ un brutto giorno per il commercio mondiale».

Fonte: Il Fatto Quotidiano