Delrio: «Lega legata a neofascismi europei»

Il ministro uscente Graziano Delrio non ci è andato giù leggero con la Lega. Ad Agorà, ha dichiarato che il Carroccio è «legato ai neofascismi europei. Certamente – ha aggiunto – è un governo del cambiamento, il problema è che si può cambiare in peggio. Anche il governo fascista era un governo del cambiamento in Italia».

Matteo Salvini ha affidato la sua controbattuta ad un post di Facebook, citando Oscar Wilde: «a volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio».

 

Tags:

Leggi anche questo