Formigli vs Mentana: «40 minuti di ritardo, grazie Enrico» [VIDEO]

«Alleluja! Grazie a Enrico Mentana per questi 40 minuti di ritardo». Ieri sera su La7 Corrado Formigli si è sfogato con il direttore “maratoneta” del telegiornale. Al termine di Otto e Mezzo, infatti, Mentana – che aveva condotto l’ennesima diretta non stop dalle quattro del pomeriggio – ha voluto proseguire lo speciale occupando lo spazio di Piazzapulita per attendere l’annuncio dei ministri da parte del neo-presidente del Consiglio Conte. Un’invasione di campo durata quasi tre quarti d’ora.

Di qui lo sfogo di Formigli: «mi scuso prima di tutto con il pubblico a casa e mi scuso con i nostri ospiti, per un atto che mi ha messo un po’ in imbarazzo», ha detto rivolto ai colleghi giornalisti presenti in studio, con i quali avrebbe voluto seguire e commentare – come da palinsesto – la lettura della lista dei ministri (peraltro già trapelata prima dell’uscita del premier Conte). «Questo ritardo non è dipeso da noi, ma da una scelta della rete. Vorrei ribadire a loro e a Mentana che sono parecchi anni che ci occupiamo di notizie e che le diamo in diretta».

r.a.

(Ph. Televisionando.it)

Tags:

Leggi anche questo