Governo M5S-Lega, tre ministri veneti

Sono tre i ministri veneti che saranno nominati oggi nel nuovo governo giallo-verde. Si tratta di Lorenzo Fontana, Erika StefaniRiccardo Fraccaro. Il veronese Fontana, 38 anni, è vice segretario federale della Lega, vice presidente della Camera, e vicesindaco di Verona. A lui sarà affidato il nuovo ministro della Famiglia e della Disabilità. Fontana (in foto) è noto per le sue posizioni cattoliche, pro vita e contro le unioni gay.

La vicentina Stefani, 46 anni, avvocato, sarà invece ministro per gli Affari regionali, un dicastero chiave per il Carroccio nella sua battaglia sulle autonomie regionali. Prima di approdare in Senato la Stefani ha svolto incarichi nell’amministrazione comunale di Trissino nel Vicentino. Infine, per il Movimento Cinque Stelle ci sarà Riccardo Fraccaro, 37 anni, veneto di Riese Pio X. Vicinissimo a Di Maio, Fraccaro è stato eletto in questa legislatura questore della Camera, ruolo nel quale ha annunciato tagli alle spese dei deputati e ai vitalizi. A lui andrà il ministero dei Rapporti con il Parlamento e alla Democrazia diretta.

Tags: , ,

Leggi anche questo