Nuovo governo, Zaia: «il Veneto non farà sconti sull’autonomia»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

15:30 – «Il governo è fatto e la Lega c’è, alla faccia di chi diceva che Salvini non voleva governare. Il Veneto non farà sconti sull’autonomia. Se le battaglie interne basate sui sondaggi verranno anteposte al bene del popolo finirà male. Europa? Come dice il professor Savona: vogliamo un’Europa più equa e più forte». Lo ha detto il presidente della Regione Veneto Luca Zaia (in foto) ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia” di Radio Cusano Campus. «Vi posso garantire che Matteo Salvini fin dal primo istante ha sempre lavorato con l’idea di andare a governare», ha aggiunto Zaia.

«Rimando al mittente le accuse della scorsa settimana, di una Lega che avrebbe fatto finta di voler governare. La realtà è che oggi abbiamo chiuso la partita di governo, si nominano i ministri e una parte importante del nostro movimento, compreso il segretario, entra nella compagine di governo. Il Veneto guarda con attenzione a questo governo. Dato per scontato che tutto quello che è stato promesso sono prerequisiti, la cosa su cui non faremo sconti a nessuno è l’autonomia. Noi ci giochiamo una grande partita, che è quella dell’autonomia. È un fatto di coerenza». (Fonte: Ansa)

(Ph. Luca Zaia / Facebook)

Tags:

Leggi anche questo