Passeggero non si lava da giorni, aereo costretto ad atterraggio d’emergenza

Sembra una barzelletta ma è successo davvero. Il volo Transavia HV5666 che dalle Canarie andava ad Amsterdam, è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza. Il motivo? Il cattivo odore emanato da un passeggero che, a quanto pare, non si lavava da giorni.

Un olezzo talmente forte da causare agli altri passeggeri nausea e vomito. L’equipaggio ha costretto l’uomo ad una sorta di “quarantena” chiudendolo nel bagno dell’aereo ma è stato tutto inutile. I piloti sono atterrati a Faro, nel sud del Portogallo, dove il passeggero maleodorante è stato allontanato.

 

Fonte: Huffingtonpost

Tags:

Leggi anche questo