Francia contro Italia: «posizione su migranti vomitevole»

Gabriel Attal, portavoce del partito di maggioranza francese La République En Marche del presidente Emmanuel Macron, in un’intervista alla tv Public Sénat, ha dichiarato che la posizione del governo italiano sui migranti «è da vomitare». Ha inoltre denunciato la decisione del ministro dell’Interno Matteo Salvini sulla chiusura dei porti alla nave Aquarius assicurando tuttavia che anche la Francia cerca «una soluzione».

Il ministro della Giustizia della Spagna, Dolores Delgando ha affermato che «assistere la nave Aquarius significa rispettare il diritto umanitario, le convenzioni e gli accordi internazionali. Non escludo il rischio di responsabilità penali internazionali per l’Italia».

Fonte: Huffingtonpost