Ricky Martin: «vorrei che i miei figli fossero gay»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Durante un’intervista rilasciata a Popcorn with Peter Travers, programma della Abc, il cantante Ricky Martin ha parlato dei suoi due figli Valentino e Matteo, 10 anni. «Sono troppo giovani – ha detto -, ma vorrei che fossero gay. È una cosa molto speciale. La sensibilità, il modo in cui vedo le cose ora, che non devo nascondermi in alcun modo o forma. Vedi i colori. E poi vedi l’arcobaleno. Ora capisco perché il simbolo è l’arcobaleno. È reale. Tutto è tangibile. Mi rende una persona più forte».

Martin, che si è da poco sposato con il pittore Jwan Yosef,  sul suo coming out ha dichiarato: «vorrei farlo di nuovo perché è stato fantastico. Quel momento in cui ho scritto la lettera e ho premuto invio postandola su Twitter. La libertà e il sentimento di liberazione è stato potente. Ora tante persone vengono da me per ringraziarmi e mi dicono “Capisco meglio mio padre, o mia sorella”. Per questo è importante farlo».

Ph: By Eva Rinaldi – Ricky Martin in store appearance, Sydney Australia, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=34427140

Tags:

Leggi anche questo