Tav Bs-Pd e Pedemontana, Toninelli: «presto la decisione»

Il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli (M5S) rompe il silenzio sulla questione Tav e Pedemontana, che preoccupa alcune categorie e associazioni come Confindustria Veneto. «Prendiamo atto dell’interessamento di importanti soggetti finanziari – ha detto il ministro -, ma su Pedemontana Veneta e Tav Brescia-Padova è comunque in corso l’analisi costi-benefici per valutarne la sostenibilità effettiva dal punto di vista economico e ambientale».

Come scrive Martina Zambon sul Corriere del Veneto a pagina 3 dell’edizione di Vicenza e Bassano, il governo non intende però fare aspettare troppo prima di prendere una decisione. «Potremo dare i primi responsi nelle prossime settimane» ha spiegato infatti Toninelli. Il governo “gialloverde” dovrà trovare un sintesi interna. Se il leghista Manzato ha detto che i cantieri non si fermano, la pentastellata Businarolo ha invece dichiarato che i piloni tra Verona e Vicenza rischierebbero di peggiorare la situazione di contaminazione dovuta ai pfas.

Tags: , ,

Leggi anche questo