Calcio, firma di Rosso: nasce il L.R. Vicenza Virtus

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

È iniziata ufficialmente la nuova era dei biancorossi: ieri sera il gruppo OTB, la holding del patron di Diesel Renzo Rosso, ha formalizzato l’acquisto del ramo d’azienda del Vicenza Calcio. la nuova società nasce dalla fusione con il Bassano Virtus 55, già di proprietà di Rosso, e si chiamerà L.R. Vicenza Virtus, con sede presso lo stadio Menti. Il nome richiama il glorioso passato del club e vuole rendere omaggio ai tantissimi tifosi sparsi in tutta la provincia. A guidare la società nel ruolo di direttore generale sarà Paolo Bedin, già dirigente biancorosso dal 1994 e poi direttore generale di Lega B. Bedin sarà affiancato dal direttore sportivo Werner Seeber, che ha ricoperto lo stesso ruolo nel Bassano, mentre l’allenatore sarà Giovanni Colella, tecnico giallorosso nella stagione appena conclusa.

«Da anni – è il commento in una nota di Renzo Rosso – siamo impegnati in progetti di sviluppo economico e sociale a livello locale, e questa operazione ne è un esempio. Credo fortemente nei valori dello sport, il senso di sacrificio, lo spirito di squadra, di aggregazione. La nostra volontà è quella di unire l’intera provincia vicentina in un progetto che ambisce a nuovi importanti successi sportivi. Da qui inizia un grande lavoro di messa a punto del piano di sviluppo della società, non solo per quanto riguarda la prima squadra ma anche per la costruzione di un grande settore giovanile. Un progetto completo che racconteremo nei suoi dettagli appena possibile». (Fonte: Ansa)

(Ph. Renzo Rosso / Facebook)

Tags: , , ,

Leggi anche questo