Padova, Pearl Jam vs Trump: «gli daremo un calcio nelle palle»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Tutto esaurito ieri allo stadio Euganeo di Padova per il concerto dei Pearl Jam. Come scrive Michele Bugliari sul Mattino a pagina 8, la band grunge di Seattle si è esibita davanti a 45 mila fan entusiasti. Quella di Padova è stata la tappa intermedia del tour italiano che, iniziato a Milano, porterà i Pearl Jam a Roma.

Intanto ieri dal palco c’è stato un attacco al presidente statunitense Donald Trump: «canteremo una canzone per Trump, forse gli daremo anche un calcio nelle palle e gli rideremo in faccia. Lui sa perché», ha detto in italiano lo storico frontman del gruppo Eddie Vedder.

(ph: cdn.viagogo.net)

Tags: , ,

Leggi anche questo

  • giulio zabeo

    Intanto è il Tuo Presidente ! E’ probabile che un calcio in culo te lo dia proprio Lui !
    La prossima volta votane un altro e dillo anche agli altri così fate maggioranza e pensa a cantare!

  • don Franco di Padova

    Chissà perché un cantante, strapieno di soldi ricevuti, schifa un Presidente amato dalle classi popolari del suo paese.
    Invece che auspicare calci, provi a mettersi nei panni di chi tira la carretta della vita con grande fatica.
    È curioso che questi campioni della sinistra extra borghese siano anche così tenacemente antipopolari.
    Idee confuse, o cinismo?