Treviso, Conte: «controlli su rom in case Ater»

non usare

Il sindaco leghista di Treviso Mario Conte inaugura la stretta sugli alloggi Ater assegnati a rom e sinti. «Faremo dei controlli a tappeto per verificare tutte le assegnazioni ed eventuali abusi, allacciamenti abusivi, vogliamo che venga ripristinata la legalità e il rispetto del prossimo. Vogliano garantire serenità ai nostri cittadini ormai esasperati dalla situazione di via Bindoni, ormai al tracollo. Non siamo più disposti a sopportare illegalità», dichiara Conte in un articolo di Alessandro Zago su La Tribuna a pagina 23.

«In via Bindoni separerò le etnie: rom e sinti non devono convivere, perché non vanno assolutamente d’accordo – aggiunge -. Ma anche i rom che lì hanno la residenza da diversi anni devono smetterla di seminare il terrore e infastidire i trevigiani».

Tags: ,