Treviso, prima grana per Conte: un eletto è incompatibile

Ieri, con il giuramento sulla Costituzione del neo sindaco Mario Conte, è stata inaugurata a Treviso la giunta e il consiglio. Ma, nonostante la festa per l’insediamento, spunta già una grana per la nuova amministrazione di centrodestra con la prima delibera all’ordine del giorno. Come scrive l’edizione di Treviso del Corriere del Veneto a pagina 8, l’opposizione infatti ha infatti messo in luce l’incompatibilità di Antonio Dotto (in foto), consigliere comunale neoeletto ma anche presidente dell’Ipab da due mandati. Dalla maggioranza è subito arrivata una levata di scudi ma è probabile che ora Dotto dovrà scegliere di mantenere uno solo fra i due incarichi.

(ph: Facebook – Antonio Dotto)