Euro sì o no? 74% degli italiani vuole la moneta unica

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

L’istituto di ricerca Quorum/YouTrend, con un sondaggio commissionato da SkyTg24, ha analizzato il rapporto tra italiani ed euro. Il risultato non è scontato: poco più di un terzo degli italiani vorrebbe un referendum sull’euro, e anche nel caso in cui si andasse al voto, solo il 22,5% sarebbe favorevole ad abbandonare la moneta unica. Il 74,1% voterebbe per rimanere mentre il 3,4% non si esprime. Il popolo degli euro scettici quindi è molto più esiguo di quello pro-euro. E senza distinzione di partito: se nel Pd i favorevoli alla moneta unica sono il 94,1%, nel Movimento 5 Stelle sono il 68,4%, nella Lega il 63,1% e in Forza Italia il 73,6%. Altro dato curioso: se l’Italia uscisse dall’euro il 46,2% degli italiani toglierebbe i risparmi dal proprio conto in banca.

Ha parlato di euro davanti alle commissioni di Camera e Senato anche Paolo Savona, ministro per gli Affari europei. «In Banca d’Italia ho imparato che non ci si deve preparare a gestire la normalità ma l’arrivo del cigno nero, lo shock. Mi dicono: “tu vuoi uscire dall’euro?” Badate che noi potremmo ritrovarci nella situazione in cui sono altri a decidere. Per questo dobbiamo essere pronti a ogni evento. Vi è necessità di una stretta connessione tra architettura istituzionale dell’Ue e politiche di crescita se si vuole che l’euro sopravviva».

Fonte: Huffingtonpost

 

Tags: , ,

Leggi anche questo

  • Lupis Tana

    il 74 per cento e anche più, vuole la moneta unica mente per sè e basta.

  • Paolo Savona dice il giusto, la UE sta precipitando, e l’Euro scomparirà, che lo voglia il PD o meno