Oggi è la giornata mondiale dell’orgasmo

Il 31 luglio si festeggia la giornata mondiale dell’orgasmo. A celebrare di più questa “ricorrenza” sono Regno Unito, Australia e Stati Uniti ma anche l’Italia non si tira indietro. L’azienda si sex toys Lelo per l’occasione ha creato un sondaggio per approfondire le abitudini delle persone dove emergono dei dati interessanti e curiosi.

La Norvegia si aggiudica il primo posto come quantità di orgasmi sia nella frequenza che nella durata con il 35% degli intervistati che afferma di provarne almeno uno al giorno. Seguono gli italiani mentre al terzo posto troviamo gli inglesi. Il fanalino di coda invece è la Germania con il 2,54% delle persone che ammettono di non averlo mai provato in vita loro. L’Italia però si porta a casa un primato di tutto rispetto: quello per l’orgasmo più intenso. Mentre l’Australia risulta il paese più “pacato”: il 34.78% degli intervistati assicura di essere abbastanza silenzioso tra le lenzuola.

Tags: