Decreto Dignità, Moretti: «Lega tradisce imprese»

«Chissà se Salvini ha delle scorte di Maalox anche per imprenditori e artigiani veneti, unica risposta a chi critica il suo operato e quello del Governo. L’idea che il Decreto Dignità sia sbagliato, vista la mobilitazione compatta di tutte le categorie produttive, non viene minimamente presa in considerazione. Eppure ogni giorno arriva un nuovo grido d’allarme: il dato certo è che il Governo ha tradito le imprese». Alessandra Moretti, consigliera regionale del Partito Democratico, torna ad attaccare il provvedimento del Governo, mettendo nel mirino in particolare la Lega.

«Hanno fatto il pieno di voti in Veneto, ma i risultati del loro operato sono sotto gli occhi di tutti. Non si sono ascoltati gli imprenditori che evidenziavano i rischi per l’occupazione in un momento in cui la ripresa c’è ma è ancora troppo fragile. Salvini in materia economica ha lasciato mano libera ai Cinque Stelle, che stanno dimostrando tutta la propria inadeguatezza con una impostazione ideologica, ricevendo lo stesso “favore” in materia di immigrazione. Purtroppo a rimetterci per le conseguenze di questo patto scellerato non saranno Di Maio o Salvini, ma quei lavoratori a cui non verrà rinnovato il contratto a tempo determinato o che magari saranno nuovamente assunti a nero. Anche loro, adesso, sanno chi ringraziare».

Tags: ,

Leggi anche questo