Marijuana light, Fontana: «giro di vite su cannabis store»

Il ministro della Famiglia, il leghista Lorenzo Fontana, va all’attacco dei cannabis store, i negozi specializzati nella vendita di prodotti a base di marijuana. Come scrive Alberto Mattioli a pagina 6 del Mattino, Fontana intende verificare «i presupposti giuridici in base ai quali certi prodotti a base di cannabis sono venduti al pubblico in assenza di una specifica regolamentazione».

«Vogliamo innanzitutto verificare, sotto il profilo tecnico, che la diffusione dei cosiddetti “grow shop” sia coerente con la normativa vigente. La norma, infatti, nata due anni fa per consentire la produzione di canapa per uso industriale, ha finito per legittimare la commercializzazione al dettaglio della cannabis light, usata per altri fini. Fini, sottolineo, che il Consiglio superiore di Sanità non esclude possano essere pericolosi. Da qui le ragioni della nostra prudenza».

Tags: , ,

Leggi anche questo