Mamma no vax falsifica certificato e si vanta su Facebook: denunciata

Una mamma bresciana è stata denunciata dalla scuola della figlia per aver falsificato i certificati vaccinali… vantandosene sui social network. La denuncia è partita proprio in seguito a quanto scritto dalla donna su Facebook: «l’ho preso, scannerizzato, cambiato data, fotocopiato e portato alla materna», spiegava a un’amica. «mi sono fatta furba così ed è andato tutto bene». Ora però la paritaria Maria Bambina di Esine, nel Bresciano, ha deciso di sporgere denuncia.


«Dopo che lo screenshot del dialogo tra le mamme no vax ha iniziato a circolare in rete abbiamo ricevuto moltissime segnalazioni da tutta Italia», ha raccontato a Repubblica il presidente del cda dell’istituto, Alberto Erculiani. «Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri perché ovviamente in questa vicenda noi siamo la parte lesa e vogliamo rimarcare con chiarezza la distanza delle nostre posizioni da quelle della signora. La nostra priorità è tutelare i bambini iscritti».

(Ph. Shutterstock)

Tags:

Leggi anche questo