Genova, Autostrade chiede scusa e promette: «ponte nuovo in 8 mesi»

L’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci (in foto)e il presidente Fabio Cerchiai, in una conferenza stampa a Genova, hanno espresso «profonda tristezza» per il crollo del ponte Morandi scusandosi per la freddezza percepita da molti nei confronti della tragedia e annunciando che entro 8 mesi verrà costruito un nuovo ponte in acciaio e che da lunedì non si pagheranno i pedaggi da Bolzaneto a Genova Ovest.

Castellucci ha inoltre annunciato la nascita di un fondo per le famiglie delle vittime, che sarà gestito dal Comune e finanziato da Autostrade. Si parla di circa 500 milioni di euro.

(Fonte: Ilgiornale.it)

(Ph. Twitter – Alberto Sabbatini)

Tags: ,

Leggi anche questo