Cultura veneta in Istria e Dalmazia, Regione approva finanziamenti

Con 34 voti a favore, 5 contrari e 2 astenuti, è stato approvato dal Consiglio regionale il programma degli interventi per il patrimonio culturale di origine veneta nell’Istria e nella Dalmazia, come previsto dalla Legge regionale 15 dell’aprile 1994. Il provvedimento è stato illustrato dal consigliere Luciano Sandonà (Zaia Presidente), evidenziando come le somme siano articolate per circa 188 mila euro in iniziative culturali (ricerche, studi, forniture di attrezzature scolastiche, finanziamento di musei) e per 100 mila in recuperi e restauri.

Contrario il Movimento 5 Stelle, «perché – ha affermato Erika Baldin – si vanno a finanziare progetti, su alcuni dei quali vi sono non pochi dubbi, fuori dal territorio regionale quando meglio sarebbe investire nella Regione dove non mancano occasioni».

(Ph. Shutterstock)

Tags: