Audi, meno consumi con i nuovi motori “mild-hybrid”

Audi spinge l’acceleratore sul risparmio energetico e la tutela dell’ambiente. La nuova tecnologia mild-hybrid per i motori V6 TDI 3.0 da 231 e 286 CV, condivisa tra i modelli Audi di fascia più alta (dalle berline A6 e A8 alla coupé 5 porte A7 Sportback), permette all’auto di viaggiare per inerzia quando si trova a velocità di crociera – dai 55 ai 160 km/h -, riducendo al minino i consumi di gasolio e le emissioni inquinanti.

Il V6 da 231 CV, ad esempio, vanta un consumo medio di 6,5 litri per 100 km. Appena di più ‒ 6,6 litri ‒ consuma la motorizzazione da 286 CV. Il nuovo sistema ibrido “dolce” integra nella rete di bordo principale a 48 Volt una batteria agli ioni di litio e un alternatore-starter azionato a cinghia. La tecnologia mild-hybrid assicura così una riduzione reale dei consumi pari a 0,7 litri ogni 100 km.

Fonte: Tgcom24

Tags:

Leggi anche questo