Litiga coi vicini, spara col fucile e si barrica in casa: denunciato 76enne

Un uomo di 76 anni ieri dopo una lite coi vicini di casa a Breda (Treviso) ha pensato bene di sparare in aria 4 colpi di fucile e chiudersi in casa. I carabinieri di Maserada e Treviso ci hanno messo molte ore per convincerlo a uscire e poi l’hanno denunciato. Come scrive Marco Filippi su La Tribuna  il motivo della lite è una strada privata contesa. Ai carabinieri l’anziano ha aperto solo a mezzanotte e mezza dicendo di non averli sentiti per via delle pastiglie per il sonno che lo hanno fatto assopire pesantemente.

Tags: ,

Leggi anche questo