«Niente mondiali ciclismo? Colpa dei governi di centrosinistra»

«Confermo che da parte del Governo, non più tardi di una decina di giorni fa, è stata comunicata l’intenzione di garantire altri 2,5 milioni di euro per l’organizzazione dei Mondiali di Ciclismo 2020 a Vicenza». Lo afferma l’Assessore alla Sport della Regione Veneto, Cristiano Corazzari, intervenendo sulle polemiche in merito al rischio della mancata assegnazione al capoluogo berico dei campionati del mondo di ciclismo. «A questa precisa volontà espressa dal Governo, che si aggiungeva ai primi fondi stanziati, dalla Federazione Ciclistica Italiana è stato risposto che le garanzie erano arrivate oltre il termine ultimo».

«Premesso che mantengo alcune riserve sulla veridicità dell’assunto – aggiunge Corazzari – confermo che in precedenza il Governo di centrosinistra, a fronte di lettere inviate dall’allora sindaco Variati, dal presidente della Regione Zaia e da alcuni parlamentari del PD, non aveva avuto nemmeno la gentilezza di rispondere. Lieto di essere smentito, ma ho un timore – conclude l’assessore regionale – e cioè che dietro a certe posizioni federali e politiche si celi un patetico tentativo di mettere le mani avanti rispetto a quanto ben quattro Governi di centrosinistra non hanno fatto».

Tags: , , ,

Leggi anche questo