Processo BpVi, nuovo rinvio per ex dg Sorato

Nell’ambito del processo sul crac dell’ex Banca popolare di Vicenza l’udienza preliminare di Samuele Sorato, già posticipata e stralciata rispetto agli altri accusati, è stata nuovamente rinviata per motivi di salute: lo riporta Matteo Bernardini sul Giornale di Vicenza di oggi a pagina 23. L’ex direttore generale, accusato di aggiotaggio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza, doveva essere sentito ieri. Il giudice ha riconosciuto il legittimo impedimento chiesto dagli avvocati di Sorato per il suo grave quadro clinico. La nuova udienza è stata fissata per fine dicembre.