Venezia, Brugnaro contro “No grandi navi”: «vergognosi»

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro parlando con i giornalisti ha commentato la manifestazione dei movimenti “No grandi navi” di domenica scorsa. Lo riporta Marta Artico su La Nuova Venezia di oggi a pagina 15.  «La manifestazione è fallita e qualcuno dovrebbero avere il coraggio di dirlo» ha detto Brugnaro. «Hanno messo 100 barchini in acqua – aggiunge il sindaco – , facendo una sceneggiata, ho visto gente col dito medio alzato verso le navi, ma non devono vergognarsi i passeggeri, bensì loro. Dover essere obbligato a usare forze di polizia invece che per i delinquenti per scortare le navi in uscita è la vera vergogna»  sbotta Brugnaro.

Brugnaro, spiegando il suo progetto per il futuro dell’area portuale, si dice favorevole al rilancio di Porto Marghera: «abbiamo un Comitatone, uno strumento democraticamente eletto». Brugnaro attacca anche la parte grillina del governo: «da Toninelli sono deluso – conclude il sindaco non so che idea abbia il ministro, se pensa che quanto fino ad oggi fatto abbia valore o se crede che sia meglio sentire i suoi dieci che lo hanno votato».

(Ph. Facebook – No grandi navi)

Tags: , ,

Leggi anche questo